Mercedes-Benz Concept EQA

Doppio motore elettrico per la Mercedes-Benz Concept EQA

In occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (in programma dal 12 al 24 settembre 2017) Mercedes-Benz mostra, con la Concept EQA , come si possa applicare la strategia EQ anche alla categoria delle compatte. Quest’auto elettrica monta un motore elettrico sull’asse anteriore e uno su quello posteriore, per una potenza complessiva di oltre 200 kW.

Ripartendo la coppia della trazione integrale permanente a favore dell’avantreno o del retrotreno è possibile modificare la caratteristica di guida della Concept EQA .

Dalla speciale griglia virtuale della Concept EQA si può intuire il programma di marcia selezionato.

La Concept EQ, uno studio dall’aspetto di SUV coupé sportivo presentato al Salone dell’auto di Parigi del 2016, ha inaugurato il nuovo marchio di prodotti e tecnologie EQ. Ora Mercedes-Benz mostra che aspetto potrebbe avere un modello EQ nel segmento delle compatte. «Con la Mercedes-Benz Concept EQA la nostra offensiva elettrica prosegue a passo spedito: entro il 2022 Mercedes-Benz Cars immetterà sul mercato oltre dieci veicoli a trazione completamente elettrica», afferma il Dr. Dieter Zetsche, Presidente del Consiglio Direttivo di Daimler AG e responsabile di Mercedes-Benz Cars.

Al contempo la Concept EQA è un ulteriore esempio di evoluzione coerente del linguaggio formale caratterizzato dalla limpida sensualità: le nervature e le linee sono estremamente ridotte. Il nuovo “electro look” si distingue anche per la tecnologia d’illuminazione che impiega il laser a fibre ottiche, dove un mezzo ottico attivo è inserito al centro di un fotoconduttore ottico. La particolare configurazione spiraliforme delle luci è un rimando alla trazione elettrica, poiché esteticamente ricorda gli avvolgimenti in rame di un motore elettrico e al contempo visualizza impulsi elettrici per l’animazione.

I due motori elettrici con potenza complessiva che può arrivare a 200 kW, grazie a componenti della batteria modulabili, e la trazione integrale permanente assicurano un’elevata dinamica di marcia. I due programmi di marcia «Sport» e «Sport Plus» offrono una diversa ripartizione della coppia tra l’avantreno e il retrotreno, permettendo di scegliere la caratteristica di guida che si preferisce.

La superficie Black Panel del frontale funge da griglia virtuale che cambia il suo aspetto in funzione del programma di marcia selezionato: nel programma «Sport» la griglia raffigura un’ala brillante nel formato orizzontale, mentre nella modalità «Sport Plus» vengono visualizzati listelli verticali che ricordano la griglia Panamericana.

In combinazione con la gestione intelligente dell’utilizzo di energia di Mercedes-Benz, la Concept EQA è in grado di raggiungere un’autonomia di circa 400 chilometri, a seconda della capacità della batteria installata.

La batteria agli ioni di litio con celle «pouch» ad alta efficienza viene prodotta da Deutsche ACCUMOTIVE, società affiliata di Daimler. Grazie alla struttura modulare i sistemi batterie innovativi hanno una capacità complessiva di oltre 60 kWh, a seconda del modello.

La Concept EQA può essere ricaricata a induzione o da una wallbox; inoltre è anche predisposta per la ricarica rapida. Il futuro della ricarica presso le colonnine pubbliche prende il nome di «seamless charging»: questo servizio basato su Mercedes me permette al cliente di ricaricare comodamente la propria vettura e di pagare presso le più disparate stazioni di ricarica pubbliche.

email

di Autore MBForum

Il Mercedes-Benz-Club.it amministra il sito web omonimo ed il relativo Forum di discussione, presente su MBForum.it. Pubblichiamo novità e curiosità inerenti il mondo Mercedes-Benz, dando ai nostri Soci, nonché a tutti gli iscritti del Forum, ampio spazio per libere discussioni sulle tematiche più disparate. Venite a trovarci!

Lascia un commento