!!

Benvenuto OSPITE!

Se leggi questo messaggio, probabilmente non sei registrato al nostro Forum. La registrazione è del tutto gratuita e ti permette di accedere a molti altri contenuti! Cosa aspetti a farlo? Clicca QUI
Una volta effettuata la registrazione, prima di proseguire prendi visione del regolamento e delle modalità di abilitazione del tuo account !
In caso di difficoltà, potete scrivere a: staff@mercedes-benz-club.it GRAZIE!


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[450] Sostituzione pompa acqua
27-04-2012, 8.36
Torna Su
Vai Giù
 SL600

Amministratore
 
Avevo giusto un paio di giorni di ferie, da trascorrere in tranquillità! bronzettecool

La mia Smartina, che ultimamente aveva la pompa acqua un po' rumorosa, ha deciso di piantarmi in asso, così... Mentre io m'illudevo di effettuare questa sostituzione che mi accingo a descrivere con più calma. Pazienza! Vediamo come si procede:

 

Innanzitutto vuotiamo il liquido refrigerante residuo (per fortuna la rottura mi è capitata poco distante da casa, così il danno è stato limitato e vi era ancora del liquido). Per farlo occorre piazzare una bacinella sotto il motore, in corrispondenza del bullone di scarico dell'impianto di raffreddamento, ed aprirlo. E' quello tenuto in foto dalla chiave:

 

100_2572_watermarked.jpg

Fatto questo inizia a colare del liquido, ma è ancora solo una piccola parte:

100_2573_watermarked.jpg

Per vuotare completamente il circuito occorre sollevare l'auto dall'anteriore sinistra:

100_2574_watermarked.jpg

Quindi aprire il tappo del vaso d'espansione:

100_2575_watermarked.jpg

Solo adesso potrete sentire una gran quantità di liquido che si riversa nella bacinella di raccolta. Tenete presente che il contenuto dell'impianto si aggira complessivamente sui 4,5 litri, con qualche dL di differenza tra motorizzazione a benzina e diesel.

Occorrerà però rimuovere, a monte della valvola termostatica, anche il sensore di temperatura del motore, puntato in foto dal cacciavite. E' un'operazione banale, ma attenzione particolare va posta a non perdere nei meandri del motore la molletta che funge da fermo del bulbo in questione. Quale prima operazione è necessario staccare la spinetta a monte:

 

100_2576_watermarked.jpg

Ecco la spinetta dopo essere stata sfilata:

100_2577_watermarked.jpg

Come dicevo, è facile che il fermino posto alle spalle del bulbo (che va semplicemente sfilato con un cacciavite) voli nel motore, perdendosi miseramente, dati gli spazi realmente ristretti in cui si lavora. Onde evitare questa fastidiosa problematica, vi suggerisco di dotarvi di attrezzo specifico, da me battezzato appunto "lo specifico" 03

Con questo acchiappatutto e con l'assistenza, magari, di un piccolo braccio calamitato, sarà più semplice tenere a bada il fermo desideroso di sfuggire...

100_2578_watermarked.jpg

Una volta sfilato il fermo, occorrerà semplicemente sfilare con due dita il bulbo verso l'alto. A questo punto vi sarà altro liquido che continuerà a scendere nella bacinella. Ecco come appare il bulbo dopo lo smontaggio:

100_2579_watermarked.jpg

A questo punto, dopo che il liquido è fuoriuscito tutto, chiudiamo il tappo di scarico, abbassiamo l'auto e la solleviamo dal lato posteriore destro:

100_2580_watermarked.jpg

Rimossa la ruota, è necessario rimuovere la copertura del passaruota. Per far ciò sarebbe necessario rimuovere tutto il paraurti, ma vi assicuro che sfilando semplicemente il torx che fissa l'estremità di questo, in corrispondenza della portiera, con un po' di pazienza è possibile rimuovere la copertura senza far danni e senza l'ulteriore smontaggio.

Si inizia dalle viti plastiche (3) di cui una è visibile in foto:

100_2581_watermarked.jpg

Questo lo scenario senza la copertura:

100_2582_watermarked.jpg

Per arrivare a poter maneggiare le pulegge, è necessario rimuovere l'ulteriore copertura plastica visibile nella foto precedente, fissata con due tasselli (di cui va sfilata la testa con un cacciavite a taglio), entrambi visibili in foto, di cui uno però è più evidente sempre in foto per via del fatto che nel momento in cui l'ho scattata era bagnato di liquido refrigerante. Lo potete scorgere attaccato sotto la traversa del motore.

Qui di seguito, invece, il danno principale causato dalla rottura della pompa acqua. E' possibile osservare come la cinghia risulti sfilacciata e fuori sede. Generalmente per rimuoverla è necessario allentare il bullone di registro, visibile sempre in foto. Questa volta aimé non occorre:

100_2583_watermarked.jpg

Ecco le due cinghie smontate ed ecco il danno su quella relativa a pompa acqua ed alternatore:

100_2584_watermarked.jpg

Ups! censored2

Avevo dimenticato di dirvi che, per rimuovere la cinghia del compressore aria condizionata è necessario allentare la vite di registro del tendicinghia, ma era scontato no? 03

Il particolare è sotto chiave in foto:

100_2585_watermarked.jpg

A questo punto, per procedere alla sostituzione della pompa, è indispensabile rimuovere la sua puleggia. Sono quattro bulloncini a brugola:

100_2587_watermarked.jpg

Eccoli, con annessa la puleggia smontata:

100_2588_watermarked.jpg

Così appare la pompa senza la sua puleggia e con alcuni dei bulloni di fissaggio in vista. Nella penombra si scorge anche il bullone di testa dell'alternatore. La brutta notizia non è tanto quella secondo cui andrà smontato anch'esso, quanto che egli aggancia su di un controdado alle spalle dell'alternatore. Questo è libero, pertanto se svitate il bullone, come dovrete necessariamente fare, senza porre attenzione a far rimanere detto bullone in sede, questo cascherà per terra rendendovi la vita impossibile per almeno un'ora... fintantoché riuscirete, con una mano più simile alla zampa di un gatto che alla vostra, a riporlo in sede! 2palleq

Quindi, onde evitare..., prima di procedere assicuratevi di raggiungere il bullone perlomeno con un cacciavite e di puntarlo in qualche modo!

100_2589_watermarked.jpg

Rimossi con un po' di pazienza (dalla foto sembra che lo spazio abbondi, ma in realtà...) tutti i 7 bulloni della pompa più quello dell'alternatore... è possibile sfilare la pompa. Questo il risultato:

100_2590_watermarked.jpg

Qui il pezzo nuovo è a confronto col vecchio:

100_2591_watermarked.jpg100_2592_watermarked.jpg

Il cuscinetto danneggiato ha finanche fatto in modo che la ventolina della pompa strisciasse sul suo corpo:

100_2593_watermarked.jpg

Rimontando tutto, dopo aver pulito con un solvente (io ho usato trielina perché quella avevo sotto mano 3) la sede della pompa e soprattutto il bordo sul quale poggia la guarnizione, è consigliabile appuntare prima tutti i bulloni, serrandoli poi in modo da procedere "a stella" (prima uno, poi il suo opposto, poi quello tra i due etc...):

100_2594_watermarked.jpg

Questa la puleggia rimontata:

100_2595_watermarked.jpg

Di qui è inutile che inserisca altre foto, poiché a partire dalle cinghie va rimontato tutto esattamente come lo si è smontato.

 

Particolare cura è da riporre nel riempimento (e spurgo!) del circuito di raffreddamento. Si procede così:

  1. Rimettiamo in sede, senza fissarlo col fermo, il bulbo della temperatura, così come teniamo chiuso, sempre senza stringerlo, il tappo di scarico dell'impianto;
  2. Riempiamo il vaso d'espansione partendo da un litro di liquido refrigerante (rosso) seguito dalla sua diluizione di un altro litro di acqua (io ho utilizzato la demineralizzata, che consiglio);
  3. Quando dopo i vari "glù glù glù" il livello si assesta, lo riportiamo al massimo (la sequenza è sempre: un litro di liquido e uno d'acqua e così via...); Lasciamo sempre il tappo del vaso aperto;
  4. A questo punto apriamo leggermente il tappo di scarico per accertarci che fuoriesca liquido. Se così non è lo sfiliamo finché non sopraggiunge del liquido (cui suggerisco di fare attenzione perché tossico!), quindi serriamo definitivamente;
  5. Adesso, tenendo sempre il livello del vaso d'espansione al massimo, sfiliamo leggermente il bulbo della temperatura, sentendo di certo aria venir fuori. Quando anche da questo emerge liquido antigelo, lo reinfiliamo immediatamente, lo serriamo col suo fermino (attenzione a non farlo sfuggire... munitevi di pinze a becco lungo adeguate!!!) e lo ricolleghiamo alla sua spinetta;
  6. Se siamo riusciti a svuotare in precedenza tutto l'impianto, dovremmo aver riempito circa 4,5 L di refrigerante. Se così non è, vi è ancora dell'aria, sebbene il funzionamento del riscaldamento mostri che l'eventuale sacca non si trova in prossimità del motore. Occorre per i primi chilometri di funzionamento tenere d'occhio il livello e, ponendo molta attenzione, aprire di tanto in tanto il tappo del vaso d'espansione per permettere la fuoriuscita dell'aria residua, ripristinandone il livello massimo.
100_2596_watermarked.jpg

 

Tutto qui! 12

Buon Lavoro e se avete domande questo è il posto giusto!

ciao

SL600_firma.png
SL600 R129 - 48V 400HP 6.0 Liters V12 (M120.983: the best ever built Mercedes-Benz engine) 3
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2012, 9.07
Torna Su
Vai Giù
 CENTOMB

Utente esperto
 
bravissimo mario ottima guida 03
ciao

QUID POSSIT NEAPOLIS VIRTUS
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2012, 9.27
Torna Su
Vai Giù
 Sergjei

Amministratore
 
Complimenti, bel reportage 12

Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2012, 9.58
Torna Su
Vai Giù
 Gigi73

Utente Avanzato
 
Bel lavoro ragazzo12

Gigi73





Entro i limiti, ma fuori dalle regole... Vivi libero!!!



Fiuggi '11. Gigi73 c'è!

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-04-2012, 12.13
Torna Su
Vai Giù
 SL600

Amministratore
 
Grazie grazie, troppo buoni embarassed

E' che la Smartina, seppur complicata per via dello spazio, resta semplice dal punto di vista concettuale ed è divertente da riparare.

Ecco che regalo volevo da piccolo, altro che meccano! 03

SL600_firma.png
SL600 R129 - 48V 400HP 6.0 Liters V12 (M120.983: the best ever built Mercedes-Benz engine) 3
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
14-02-2013, 20.09
Torna Su
Vai Giù
 squalotigre84

Utente
 
ma esiste anche una guida per la 451 cdi?? o i passi per la sostituzione sono gli stessi??

 

Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-02-2013, 11.35
Torna Su
Vai Giù
 SL600

Amministratore
 
Ciao, il motore della 451 è sostanzialmente un altro, sia per fabbricazione, nel tuo caso "nipponica", sia per dislocazione delle varie componenti.

Attualmente non abbiamo una guida per la 451 e dubito che troverai analogie nei dettagli di questa guida con i particolari della tua auto. 

Certo resta la sostanza: la sostituzione della pompa avviene nella stessa maniera e rispettando le stesse analoghe procedure. Tieniti però pronto a trovarti davanti ad uno scenario sostanzialmente differente.

Poi, se vuoi dimostrarti così disponibile ed altruista, puoi creare di tuo pugno una guida specifica per il tuo modello, corredata di foto, così la pubblichiamo a vantaggio di tutti i prossimi che come te cercano risposte sull'argomento!

09

SL600_firma.png
SL600 R129 - 48V 400HP 6.0 Liters V12 (M120.983: the best ever built Mercedes-Benz engine) 3
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-02-2013, 19.46
Torna Su
Vai Giù
 Stelve

Moderatore
 
questa mi era sfuggita! anche se non ho la Smart le guide di Mario mi fanno sempre venir voglia di smontare qualcosafelice02mt1

complimenti!

300SL-24
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-02-2013, 13.54
Torna Su
Vai Giù
 SL600

Amministratore
 
01 Dai, almeno nella tua se ti vien voglia hai più spazio per lavorarci! 03

SL600_firma.png
SL600 R129 - 48V 400HP 6.0 Liters V12 (M120.983: the best ever built Mercedes-Benz engine) 3
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-02-2013, 23.32
Torna Su
Vai Giù
 Stelve

Moderatore
 
beh si, diciamo che il 6L nel cofano ci sciacqua, anche se rimuovere la pompa acqua non mi sembra l'operazione piu semplice vista la posizione scomoda03

300SL-24
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Ultimi Post del Forum
Titolo: Inserito da: Quando: In quale Forum:
[Agostino Gh] - Mi presento al Forum Sergjei oggi 11.53 Ci sono anch'io
[mac.fabio] - Mi presento al Forum Sergjei oggi 10.39 Ci sono anch'io
Canale Pinterest Sergjei oggi 0.27 Comunicazioni agli Utenti
[LISTA POSSESSORI] ML w163 e w164 Sergjei ieri 23.35 Classe ML
Raduno Autunnale - 25 ottobre 2014 Sergjei ieri 15.16 Raduni Nazionali
sito tedesco per autoradio Sergjei 30-09-2014 23.18 Car Audio
[beltianu] - Mi presento al Forum Sergjei 30-09-2014 19.06 Ci sono anch'io
La mia SL 320 R129 un po' di storia delle modifiche Sergjei 30-09-2014 18.47 R107 e R129
Iniettore Galeotto Bubba Doug 30-09-2014 18.32 W204
tagliando e sonda kutri 68 30-09-2014 18.10 W203
le baccanti wine bar Sergjei 30-09-2014 17.51 Cene ed incontri locali
[ettore] - Mi presento al Forum Sergjei 30-09-2014 17.00 Ci sono anch'io
AMG C 63 -> ReportMotori.it Mercedes-Benz-Club.it 30-09-2014 0.45 Classe C
La nostra musica Sergjei 29-09-2014 18.09 Off Topic
EB64 Enoteca Baranci - Roma Enoteca Baranci 29-09-2014 15.15 Convenzioni



Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Sostituzione ammortizzatori SL320 9 796 06-06-2014 15.16
Ultimo messaggio: Sergjei
  [450] Sostituzione sonda lambda per irregolarità di funzionamento e carburazione SL600 11 2.567 15-05-2014 9.27
Ultimo messaggio: isamilla
  [450] Sostituzione turbina e riparazione collettore di scarico crepato SL600 20 13.067 08-01-2014 13.20
Ultimo messaggio: enry.smart
  [450] Sostituzione valvola termostatica bloccata SL600 2 4.739 04-11-2013 9.49
Ultimo messaggio: SL600
  [450] Sussulti in accelerazione e sostituzione del sensore pressione MAP SL600 5 4.176 04-11-2013 9.34
Ultimo messaggio: SL600

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Torna Su
Contattaci | Forum del Mercedes-Benz-Club.it | Modalità archivio | RSS Syndication
Copyright MB Forum & Mercedes-Benz-Club.it 2010-2013. All Rights Reserved.

Mercedes-Benz é un marchio di Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a.. Questo sito indipendente non ha alcun rapporto con Daimler AG e Mercedes-Benz Italia S.p.a., non riceve finanziamenti e non é autorizzato da Daimler AG, Daimler-Benz, Mercedes-Benz Italia o da Mercedes-Benz USA o da una delle aziende collegate. I vocaboli Mercedes-Benz sono usati in questo sito esclusivamente per identificare/individuare una marca di automobili, e non implicano alcuna affiliazione o rapporto di questo sito con fabbricante/fornitori/distributori che riportino a Mercedes-Benz. Analogamente tutti gli altri marchi a diverso titolo citati: sono depositati e di proprietà dei loro proprietari. L'intero sito ed il progetto che lo origina si basano su una iniziativa senza scopo di lucro. Quanto riportato nelle pagine sia del blog sia del forum é responsabilità dei singoli utenti che ne sono originatori e non può essere in alcun modo ricondotto alla proprietá del sito. Questo sito può contenere alcuni link a siti di terzi soggetti su cui non opera alcun controllo sui contenuti, i prodotti o i servizi eventualmente offerti, le policies sulla privacy e sulla sicurezza adoperate, e le modalità di funzionamento di tali siti e non é pertanto responsabile delle eventuali violazioni di legge poste in essere attraverso tali siti.

This forum uses Lukasz Tkacz MyBB addons.